La Ma’rifa

 

 

La Ma’hrifa

 

La Ma’hrifa è la scienza primaria, la scienza da dove tutte le scienze hanno avuto origine. In effetti, si tratta della scienza che permette all’uomo di scoprirsi allo scopo di farsi carico delle sue responsabilità. Non esiste altra forza oltre all’uomo che sarà capace di assumersi una così grande responsabilità.

La Ma’hrifa ha permesso all’uomo di conoscere Dio.
Nel momento in cui l’uomo è partito alla ricerca della conoscenza divina, a finito per trovare quello che cercava che non era altro che se stesso.
Tutte le qualità e i difetti che attribuiti a Dio sono ritornati a lui poichè questa chiamata Maestro dell’Universo s’incarna in uomo lui stesso.
L’uomo, per conoscere la sua vera grandezza, deve conoscere Dio, poichè conoscere Dio, significa conoscere se stessi.
Per questo la Ma’hrifa dice: “In me, conosci te stesso perchè io sono lo specchio, e quello che si presenterà davanti a me, si scoprirà”.

Quindi la Ma’hrifa permette all’Uomo di vedersi chiaramente per situarsi al suo posto di responsabile.
Il Corano dice che l’uomo è il rappresentante di Dio sulla Terra, questo perchè Dio è arrivato alla sua più alta forma al livello uomo chiarito con il termine di ALLAHOU AKBAR che significa Dio è il più grande e questa grandezza non è provata che nell’uomo.

L’affermazione ALLAHU AKBAR (Dio è grande) è utilizzato nelle preghiere musulmane. Fra tutte le creature divine solo l’uomo è capace di pregare, questo vuol dire che lui è la sintesi di tutte le creature e lo esprime attraverso la preghiera nelle varie posizioni adottate che rappresentano le diverse tappe della creazione.
Possiamo chiamare questa evoluzione il curriculum di Dio fino all’incarnazione allo stadio di uomo.La preghiera quindi mostra che l’uomo è passato per tutte le tappe prima di essere quest’essere superiore come lo testimonia l’esclamazione ALLAHOU AKBAR.

Dopo che ha trovato se stesso, perché l’uomo continua a non voler prendere le sue responsabilità attribuendo tutto a Dio?
La Ma’hrifa permette all’uomo di rispondere a tutte le domande.
La Ma’hrifa aiuta l’uomo a prendere coscenza del suo valore e delle capacità illimitate essendo l’essere che da l’inizio, l’essere dell’andare oltre.
La Ma’hrifa è come un’ospedale dove tutte le malattie vengono curate.
Il ricercatore deve essere costante più apprenderà e più il campo d’azione sarà importante.
Questo saggio ricercatore (o Harif) deve essere interamente aperto e flessibile per fare in modo che la sua opera possa arrivare fino in fondo all’universo.

Il termine ALLAH significa Tutto, per questo con la semplice invocazione di questa parola, l’uomo riesce a riunire tutte le forze esteriori.
Dio è forza interiore, se parla all’uomo, s’indirizza all’essere esteriore.
Se l’uomo s’indirizza ad Allah, invoca la sua forza interiore per sentirla pienamente aumentandola fino a scoprire la sua immensità.
L’uomo avrà la conoscenza di quello che lo compone, del suo valore, della sua origine e della sua destinazione.

 

Insegnamento dispensato dalla guida del “ TEMPIO DEL SAPERE “ Cheikh Baba Sy l’Architetto della MAHRIFA