L’Allievo Assetato

 

 

L’ALLIEVO ASSETATO

Un giorno un Sufi e un suo allievo si ritrovarono nel deserto. L’allievo non faceva che lamentarsi chiedendo insistentemente da bere.
Il Sufi gli disse: “Voglio raccontarti una storia”.
L’allievo annuì continuando a lamentarsi per la sete.
Il Sufi disse: “C’era una volta un posto, dove non c’era niente da bere”, detto questo si fermò e rimase in silenzio.
Allora l’allievo chiese: “Maestro come continua la storia?”.
Il Sufi rispose semplicemente: “Ma, è finita”.

In montagna, anche il più sapiente degli uomini se non vuole inerpicarsi a piedi lungo il sentiero deve utilizzare l’asino.

Abdallah Toubab Ji